Keith McMurdy, 29 anni, professione tatuatore.

Non un tatuatore qualunque ma Bang Bang, IL TATUATORE, una vera star tra le star. Bang Bang è il tattoo artist più famoso del mondo come afferma la rivista Vogue, ma a parlare di lui sono anche Cosmopolitan, Rolling Stone ed Elle.

Quali sono però i corpi da milioni di dollari che portano la firma dell’artista? Prima tra tutti la star Rihanna, colei che scoprì Bang Bang anni fa, sua prima cliente e soprattutto una sua grande amica. La famosa scia di stelle sul collo della Bad Girl per eccellenza fu realizzata dal tatuatore nel suo studio a Los Angeles e completata poi a New York.

Anche il tatuaggio Maori sulla mano della cantante fu realizzato dall’artista il quale volò da L.A. fino alla Repubblica Dominicana per raggiungere Rihanna insieme ad altri importanti tatuatori che contribuirono al disegno.

Opera di Bang Bang è anche il più famoso (e imitato) tattoo “Shhh” sul dito indice della mano destra di Rihanna.

Sua anche la scritta in sanscrito tatuata sul fianco della pop-star, anche se non tutti sanno che in quella scritta ci sono alcuni errori che l’artista giustificò dicendo semplicemente: “non conosco il sanscrito, era normale che potessi sbagliare qualcosa”.

Tra i suoi tatuaggi sbagliati ci sono anche alcune date di nascita a numeri romani tatuate sul corpo di Demi Lovato. 

Il tatuaggio più difficile che Bang Bang abbia mai realizzato, come egli stesso ha dichiarato, è stato la scritta “Forgiveness” realizzata per Justin Bieber; il chiacchierato cantante chiese infatti al tatuatore di realizzare quel disegno mentre erano in volo sul suo jet privato a 40.000 piedi d’altezza. 

Ma Bang Bang è anche una vera e propria web star: ad oggi conta circa 2 milioni di followers su Instagram e a contribuire a tale successo sul famoso social è stato soprattutto il leone tatuato sul dito della top model più in voga del momento, Cara Delevingne.

Tanti tatuaggi, tante celebrities ma soprattutto tante storie e curiosità che oggi il famoso tatuatore ha racchiuso nel libro My life in Ink, in cui racconta i suoi esordi, mostra le sue creazioni e svela piccoli segreti di tutte le star conosciute in questi anni.

0 Comments
Sep 3, 2018 By admin